BENVENUTO NELLA FORESTA DI AQUANARIA

Di: Aquanaria,
19 Marzo, 2021
Arbol bosque Aquanaria

La creazione di una foresta, uno dei progetti aziendali più entusiasmanti di Aquanaria, è una realtà dallo scorso dicembre 2020. Con l’aiuto della Bosquia , abbiamo già piantato più di 200 alberi in una delle aree più devastate dagli incendi nelle Isole Canarie. Questo progetto fa parte della Responsabilità Sociale d’Impresa dell’azienda, molto attenta agli aspetti di sostenibilità.
 
Aquanaria è arrivata alle Isole Canarie nel 1983, dopo essersi dedicata all’allevamento marino dal 1973. Attualmente si dedica esclusivamente all’allevamento del branzino grande per l’alta cucina. Le acque che l’Oceano Atlantico ci offre sulle coste canarie sono pulite, ossigenate e battute. È un luogo di grande biodiversità marina ideale per il branzino.

Bosque Aquanaria

PERCHÉ UNA FORESTA DI ACQUANARIA

Le Isole Canarie sono uno dei territori più colpiti dagli incendi boschivi. Negli ultimi anni migliaia di ettari sono stati bruciati con i conseguenti danni che questo suppone per la flora (alberi ed altre piante, di grande valore ambientale che bruciano) e per la fauna (il loro habitat scompare). Purtroppo i grandi incendi boschivi sono una tendenza sulle isole. Nell’agosto 2019 una serie di grandi incendi ha colpito l’area di Texeda , bruciando molti alberi e lasciando l’area gravemente colpita.
 
Le foreste funzionano come regolatori del clima: puliscono l’atmosfera da CO2, favoriscono le piogge e agiscono come polmoni che producono l’ossigeno essenziale per la vita. Inoltre, anche se può sembrare che ciò che accade nelle foreste non influenzi i mari e gli oceani, non è così: gli ecosistemi sono tutti collegati. L’eliminazione dello strato vegetale aumenta il deflusso, cioè quando piove si genera un trascinamento di cenere, terra, ecc… verso fiumi e mari perché il suolo nudo non è in grado di filtrare o trattenere detta acqua. Ciò ha un impatto sugli ecosistemi acquatici: sulla loro flora e fauna.
 
Il ripopolamento di questi pendii nudi aiuta a ristabilire l’equilibrio nella natura e a ridurre il nostro impatto ambientale.

UNA FORESTA NATA PER CRESCERE

La foresta Aquanaria si trova in una zona degradata di Los Moriscos con lo scopo di recuperarla. È di specie autoctone, la maggior parte delle quali Faya (Myrica faya) ed è stato piantato un albero con il nome di ogni lavoratore e anche di molti collaboratori. Questo è stato il regalo aziendale per il Natale 2020. L’idea è di continuare a piantare alberi in modo che la foresta possa crescere. È il nostro dono al pianeta.

IMPEGNO AQUANARIA

Sia per l’impegno e la responsabilità dell’azienda che per la cura dell’ambiente in cui vive il nostro branzino, continueremo ad essere impegnati nella nostra foresta, nella sua cura e crescita, e in altre iniziative ambientali alle quali, di sicuro, aderiremo.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *