COME TAGLIARE, PULIRE E SFRUTTARE UN PESCE

Di: Aquanaria,
2 Agosto, 2020
despiece de una lubina

Lo chef Sergio Fernández ci mostra come pulire e sfruttare al meglio il pesce in casa. Sergio è un noto chef di Madrid con una notevole presenza mediatica grazie alle sue apparizioni su Canal Cocina. Formatosi presso la scuola superiore di Ristorazione e Turismo di Madrid, ha già una lunga carriera sia a livello nazionale che internazionale. Attualmente, oltre ai programmi televisivi, lavora come insegnante di cucina e allo sviluppo di nuovi prodotti gastronomici.

Sergio, userà un branzino Aquanaria. I nostri branzini sono caratterizzati da dimensioni notevoli e arrivano a destinazione con grande freschezza e qualità. Siamo fornitori di un branzino di alto valore gastronómico per i più prestigiosi ristoranti di tutto il mondo e attraverso il nostro shop on line, distribuiamo il nostro branzino anche ai privati. Ti diamo la possibilità di scegliere se lo vuoi intero, pulito senza squame o sfilettato. In questo articolo imparerai come ottenere il massimo rendimento da qualsiasi formato tu scelga.

LA PULIZIA DI UN PESCE HA LA SUA TECNICA

Nella maggior parte delle occasioni, in casa, non siamo costretti a pulire un pesce considerando che quando lo compriamo chiediamo solitamente al nostro fornitore di farlo per noi e di prepararlo nel modo più indicato per la ricetta che vorremo realizzare. Tuttavia, ci sono persone che sono interessate all’apprendimento o si trovano in situazioni in cui, ad esempio, l’hanno chiesto intero per cuocerlo al forno e poi hanno deciso di grigliarlo e vogliono sfilettarlo.

D’altra parte, i pesci di una certa taglia, come il branzino Aquanaria, hanno parti diverse che hanno una composizione diversa e, quindi, diverse qualità gastronomiche. Sfruttarle nel migliore dei modi ci consente di apprezzare di più il branzino.

INDISPENSABILE IN CUCINA

Ovviamente, pulire un pesce richiede pratica e una minima conoscenza dell’anatomia del pesce, ma richiede anche uno spazio adeguato, un tagliere e, soprattutto, una forbice e un buon coltello in modo che le diverse parti risultino pulite. e soprattutto che nulla sia rovinato o sprecato.

TAGLIO E UTILIZZO DI UN BRANZINO AQUANARIA

Fondamentalmente, i passaggi per pulire un pesce come il branzino sono:

  • Rimuovere le pinne (attenzione con la pinna dorsale che puó pungere)
  • Desquamare
  • Rimuovere le viscere
  • Sfilettare
  • Separare la testa della spina.

In questo video puoi vedere come fa Sergio:

UTILIZZO INTEGRALE

In Aquanaria, sia per la riduzione dei rifiuti che per motivi economici, difendiamo e incoraggiamo i nostri clienti a sfruttare il pesce nella sua totalità. Ciò include la testa, le spine e le parti molli come fegato e gonadi (uova) nella stagione in cui sono presenti. Nella sezione ricette della pagina web troverai molte idee e suggerimenti.

Divertiti!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *